Giovinezza 

img_2710

Te ne sei andata via così, decisa e risoluta come chi sa che non tornerà più.

Nessun consiglio per i giorni senza te.

Mi lasci una manciata di canzoni strappalacrime, due sorrisi amari, molti sogni da scrivere. E quella stanca e pesante sensazione che si portano appresso le cose finite.

Troppo poco amica mia, per bastare.

Ridi ancora di me e con me, turbami ancora, dimmi ora e per sempre che nulla di terribile può accadere.

Avvicinati, fammi odorare quel profumo inebriante che ti porti addosso, che sa di limone e immortalità.

Pubblicità

Autore: logout2016

Ego adepto terebravisse, ita scribo. O almeno così traduce google.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: