Calanchi di piana

Io immagino un mondo perfetto ogni volta che alzo la testa dal mio cuscino, di seta, anti riga sulla faccia.

L’ho comprato su amazon.

Le righe da allora non ci sono più, sulla faccia. Nè vicino agli occhi, nè a metà guancia, le più stronze da mandare via, anche se strofini per mezz’ora alternando acqua fredda e acqua calda, come consigliano le fashion blogger di Instagram.

Ma non c’è più manco la perfezione, del mondo, come lo pretendevi. Quando ti svegli.

Speravo andassero in parallelo. Tipo ti svegli figa, e la vita , beh insomma, lo so che è una cazzata, ma magari pensavi andasse meglio.

Le righe rimangono accennate, le copri con un ciuffo, così lo sai solo tu e il tuo cuscino di seta, di amazon.

La seta si ridistende, perde il calco della tua faccia , e tu pure , dopo un po’ (Comunque in un tempo sempre inferiore rispetto al cotone).

Invece la vita, le storie, restano accartocciate, ingrugnite, scontente. Lasciano un segno che non si cancella anche se ti lavi tanto, acqua fredda e calda, alternata. Stanno lì, come una colata di lava sulle rocce dei calanchi di piana. In Corsica . Le rocce dei calanchi di piana le fotografi, le conservi e le mostri. Perché alle rocce non importa. A noi si. Delle righe, dei cambiamenti, delle colate, del dolore del tempo che passa, e delle ferite. La differenza sta tutta qui.

Voglio svegliarmi ,senza aver speso soldi su amazon, come una roccia dei calanchi di piana.

Autore: logout2016

Ego adepto terebravisse, ita scribo. O almeno così traduce google.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: